Assistenza computer salerno e provincia

Rapina una gioielleria a Salerno, arrestato 27enne. Caccia al complice

In azione i Falchi della Squadra Mobile

SALERNO | Nell’ambito del rafforzamento dei servizi volti al contrasto ed alla prevenzione dei reati predatori disposti dal Questore di Salerno, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile – Sezione Falchi, nella serata di ieri 1 marzo, hanno tratto in arresto D.S.G., pluripregiudicato salernitano, di anni 27, per rapina ai danni di una gioielleria del centro di Salerno. Dopo una segnalazione di rapina in atto al numero unico di emergenza, gli agenti intervenivano prontamente sul posto ed, assunte le prime informazioni dalla vittima e da alcuni testimoni, avevano modo di appurare che due giovani poco prima avevano asportato alcuni orologi del valore di circa 650 euro, dopo aver strattonato la commessa della gioielleria. Immediate le ricerche in zona, che portavano al rintraccio nei pressi di piazza della Concordia di uno dei due responsabili. Pertanto, il giovane, bloccato dagli agenti, veniva condotto presso gli uffici della Questura e, dopo le formalità di rito, tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio di convalida.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.