Assistenza computer salerno e provincia

Rapina aggravata, scippa collanina e scappa: arrestato 27enne rumeno

L'operazione dei Carabinieri

Nelle prime ore del mattino, a San Valentino Torio, i militari della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto un 27enne di origini rumene per rapina aggravata.

I Carabinieri hanno eseguito una misura cautelare nei confronti del giovane, incensurato, spiccata dal Tribunale di Lagonegro (PZ), su richiesta della locale Procura della Repubblica, sulla scorta delle risultanze investigative condotte dal Nucleo Operativo della Compagnia Valdianese e dai militari della Stazione di Polla, a seguito della efferata rapina avvenuta nel centro abitato di Polla nella mattinata del 24 giugno 2018; il feroce episodio aveva avuto vittima una donna sessantanovenne che, mentre passeggiava per via della Rimembranza, in un momento nel quale la strada era rimasta deserta, veniva repentinamente avvicinata dal giovane che, dopo averla violentemente bloccata, le strappava dal collo una catenina in oro indossata dall’anziana, successivamente dandosi alla fuga, con altri due complici di nazionalità rumena – denunciati a piede libero – a bordo di una Lancia Y di colore bordeaux.

Le repentine indagini dei Carabinieri, condotte attraverso l’acquisizione dei sistemi di videosorveglianza di privati e attraverso accertamenti vari, hanno permesso di ricostruire le varie fasi della rapina, risalendo all’autovettura utilizzata dal rapinatore e dai due complici per giungere sul posto e darsi successivamente alla fuga.

L’arrestato è stato condotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Lagonegro (PZ).

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.