Assistenza computer salerno e provincia

Rapina aggravata in concorso e lesioni personali, fermato pregiudicato egiziano

Bloccato dai Carabinieri su corso Garibaldi a Salerno

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Salerno sottoponevano a fermo di indiziato di delitto, per il reato di rapina aggravata in concorso e lesioni personali, HABASH Ahmed Abdelaziz cl. 1999, pregiudicato egiziano senza fissa dimora.

Il predetto, lo scorso 27 marzo, in questa piazza della Concordia, armato di coltello, unitamente a tre complici in corso di identificazione, dietro minaccia dell’arma aveva costretto un 25enne e una 29 della provincia di Avellino a consegnargli una borsa, contenente due telefoni cellulari e denaro. Nel corso dell’azione delittuosa la donna, datasi alla fuga unitamente al ragazzo e inseguita dai malviventi, a causa di una caduta aveva riportato lesioni giudicate guaribili in sette giorni dai sanitari del locale ospedale.

I Carabinieri, nel pomeriggio di ieri, in questo Corso Garibaldi, dopo aver bloccato durante un predisposto servizio perlustrativo lo straniero, corrispondente alla descrizione fornita in sede di denuncia, procedevano alla acquisizione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza del luogo del reato e alla individuazione di persona da parte delle vittime, raccogliendo inconfutabili elementi di colpevolezza a suo carico. Il fermato veniva poi tradotto presso la locale Casa Circondariale.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.