Assistenza computer salerno e provincia

Ragazzina di Cava rischia di morire, salvata dai medici del Ruggi

Una improvvisa emorragia interna per lo ‘scoppio di una cisti ovarica’ ad una 13enne di Cava de’ Tirreni

E’ accaduto stamani, sabato 10 settembre 2016, a Salerno, nell’Azienda ospedaliero-universitaria ‘San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona’ e ha visto involontaria protagonista una adolescente metelliana in preda a violentissimi dolori causati dall’ emorragia. La tempestività di intervento e di dagnosi ha consentito alla equipe multidisciplinare (composta dal ginecologo Mario Polichetti, dal chirurgo pediatra Umberto Ferrentino- responsabile della urgenza pediatrica- dall’anestesista Alberto Damicoantonio e dalla dottoressa Michela Borrelli,e dai collaboratori di sala Lamberti,D’amato e Mannina) di salvare la vita alla 13enne.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.