Taste - Sapori Mediterranei

Doppia fila e sosta selvaggia, raffica di multe in via Guercio grazie ai social

Pietro Abate, portavoce dei residenti, tra le giornate di domenica e lunedì ha postato alcune foto di denuncia, immediato l'intervento dei caschi bianchi che ha multato 30 autovetture

Federica D'Ambro

Ingenti multe sono state effettuate in via Guercio, dopo numerose denunce avvenute tramite i social. Macchine in doppia fila, divieto di sosta e parcheggi selvaggi. Da tempo era questa la situazione che vivevano i residenti di via Luigi Guercio. Stanchi e a nome del loro portavoce di quartiere hanno iniziato a segnalare quello che accadeva.
Come rivelato dal quotidiano Il Mattino, nella mattinata di ieri sono state ben 30 le auto multate dai vigili urbani nei tratti di via Guercio e via Mobilio. Le foto-denuncia, sono state pubblicate da Pietro Abate, portavoce del comitato di quartiere, tra le giornate di domenica e lunedì. L’immediato intervento dei vigili ha stupito i residenti.
“Accogliamo con soddisfazione questa risposta – dichiara Abate sul quotidiano Il Mattino – speriamo che non sia solo una boutade. La situazione su questa strada è stata per lungo tempo allo sbando”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.