Taste - Sapori Mediterranei

Fisciano, 14enne morto folgorato mentre raccoglieva ciliegie coi nonni

Ettore Abagnale è stato trasportato d'urgenza al Fucito di Mercato San Severino ma non è sopravvisuto

Tragedia in mattinata in località Pozzillo, a Fisciano. Ettore Abagnale stava raccogliendo le ciliegie insieme con i nonni quando è stato folgorato; il 14enne è morto davanti agli occhi dei suoi familiari. Il giovane si trovava su una scala d’alluminio alta sette metri. Non si è reso conto che la scala stava per toccare i cavi elettrici dell’alta tensione che passano accanto all’albero ed è rimasto così folgorato. Una scossa di 1200 volt lo ha colpito non lasciandogli alcuna possibilità di sopravvivere. Neanche il tempestivo intervento dei soccorritori gli hanno concesso alcuna speranza, all’ospedale Fucito di Mercato San Severino è giunto già cadavere. Sul posto anche i Carabinieri per le indagini del caso.
 

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.