Taste - Sapori mediterranei

Rabbia De Luca sui parcheggiatori abusivi: “Via loro o via il Prefetto a questo punto”

Il presidente della Regione Campania senza mezzo termini: "Forze dell'ordine diano un segnale della loro esistenza"

Federica D'Ambro

“Sono indignato e rinnovo il mio appello alle forze dell’ordine e al Prefetto affinché metta in piedi azioni immediate”. Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca è tornato sull’argomento riguardante i parcheggiatori abusivi presenti in città, parlando nel consueto appuntamento su Liratv.
“E’ complicato capire chi alle 3 di notte va a danneggiare le vetture, ma è meno complicato individuare un parcheggiatore abusivo che continua a fare con comportamenti intimidatori a 50 metri da Questura e Prefettura. Prendo lui come spia di ciò che si fa sul territorio. Possibile che in uno stato serio non si può eliminare uno che fa il parcheggiatore abusivo e minaccia a 50 metri dalla Questura?” ha proseguito De Luca “o se ne va il parcheggiatore abusivo o a questo punto se ne deve andare il prefetto – ha dichiarato – Siamo di fronte ad un estorsore. Per me è intollerabile. Il mio è un appello alle forze dell’ordine affinché diano un segnale della propria esistenza. Dopo anni di sollecitazione si devono tirare le somme e speriamo qualche anima buona raccolga questo grido di dolore. Credo che su questo ci sarà confronto con il ministro Minniti, perché non si può più tollerare”.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.