Assistenza computer salerno e provincia

Quel dolore sordo.. nel risveglio del mattino: Salerno ricorda le vittime dell’alluvione

Sono passati 64 anni, oltre 300 vittime a Salerno e provincia, questa mattina la cerimonia con la Santa Messa

SALERNO | Sono passati 64 anni da quel maledetto pomeriggio d’ottobre quando la pioggia, incessante, innescò una tragedia mettendo in ginocchio una città intera e non solo. Salerno ha ricordato questa mattina l’alluvione del 1954 nel quartiere Mariconda dove è stata posata una ghirlanda di fiori, in via Mauri, sul monumento dedicato alle oltre 300 vittime salernitane. Presente l’assessore all’ambiente Angelo Caramanno e tanti studenti dell’’istituto Rita Levi Montalcini e Galilei-Di Palo che hanno ascoltato, con attenzione, le parole di padre Giovanni D’Andrea, prima e dopo la Santa Messa. Successivamente è stata presentata una mostra fotografica curata dal prof Vincenzo Marra, una mostra di immagini denominata “In ricordo dell’alluvione”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.