Taste - Sapori mediterranei

Quanto e dove c’è più “inquinamento acustico” a Salerno?

Il Comune di Salerno aggiorna la mappatura acustica e mappa acustica strategica della città, quanto il "rumore" danneggia davvero le nostre vite?

Quanto il caos e il “rumore” danneggia davvero le nostre vite? Tanto, più di quanto si possa pensare, tant’è che gli stessi comuni sono obbligati a recepire la direttiva dettagliata il 19 agosto del 2005 dove viene chiesta la mappatura acustica e mappa acustica strategica della città, come strumento attraverso cui poter assegnare un valore dello stato di inquinamento acustico esistente in una determinata zona, area, quartiere. Da questa indagine, successivamente, si possono valutare interventi di mitigazione per contenere il rumore emesso da una particolare sorgente, capire anche come questo inquinamento danneggia lo stato di salute dei cittadini esposti. Al Comune di Salerno tutto questo richiede un aggiornamento, procedura avviare con l’affidamento di incarico professionale per l’ “Aggiornamento mappatura acustica e mappa acustica strategica 2017/2022 ed elaborazione del piano di azione dell’agglomerato Salerno terza fase, 2018/2023″ – si legge nella delibera di Palazzo di Città – tutto relativo alla gestione del rumore ambientale.

E’ stata avviata, quindi, la procedura di affidamento diretto dell’incarico professionale, a professionista abilitato, singolo o associato, iscritto all’albo delle imprese del Comune di Salerno ed abilitato nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione. Si è fatto ricorso all’albo degli operatori economici dell’ente, individuando nella ditta Sonora srl l’operatore, unico abilitato per il servizio relativi a “bando Servizi di Monitoraggio Ambientale e Sanitario”. Come detto, quindi, trattativa diretta, alla ditta è stato chiesto di formulare un ribasso sull’importo stimato del servizio, ovvero 38mila euro. La ditta ha offerto 36.100 euro oltre Iva, un ribasso del 5% che è risultato congruo e conveniente dall’amministrazione. Le ultime indagini, ovviamente, hanno determinato che sono le strade la principale sorgente di rumore, il passaggio delle auto costante in alcune zone della città.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.