Taste - Sapori mediterranei

Quale sarà il nuovo look urbano di Acerno? I cittadini chiamati a valutare i progetti

L’attesa per votare le proposte ideative più belle è finita

L’attesa per votare le proposte ideative più belle è finita. Da venerdì 2 a domenica 4 giugno prossimi, i cittadini di Acerno saranno chiamati a valutare il progetto più adatto per la“Riqualificazione urbana dell’area del centro cittadino che partendo da Piazza Belcrado si estende in direzione sud-est ricomprendendo Piazza D’Aste, Via Duomo, Piazza Freda, l’incrocio tra Via Roma e Via Duomo, l’intera estensione della Villa Comunale sino al Centro Parrocchiale e via Dott. Giuseppe Cuozzo sino a tutta l’area del Belvedere Tusciano” del Comune di Acerno. Le opere pervenute presso gli uffici comunali nell’ambito del bando “Concorso di Idee” sono dieci, e saranno esposte da domani a partire dalle ore 18.30 fino alle ore 22, all’interno dell’incantevole Chiostro dell’ex Convento di Sant’Antonio con accesso da piazza Municipio. I cittadini residenti (muniti di un documento di riconoscimento) che ne abbiano desiderio, potranno, dopo aver visionato le proposte ideative, ognuna caratterizzata da una propria singolare stringa alfanumerica, accreditarsi presso il punto informativo allestito per l’occasione ed esprimere in modo del tutto segreto, il proprio voto.

I giudizi espressi dai cittadini avverranno su una scheda anonima predisposta dall’ufficio dell’Area Tecnica, concorreranno a selezionare la migliore proposta ideativa e alla formazione di una graduatoria finale di merito e con  l’attribuzione dei seguenti premi lordi: primo classificato 5mila euro; secondo classificato 2mila euro e terzo classificato mille euro. Personale incaricato dal Comune e i volontari del Nucleo di Protezione Civile Comunale, cureranno l’esposizione e la fase di espressione del voto. Sono esclusi dall’esercizio del voto i cittadini non residenti ad Acerno.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.