Taste - Sapori mediterranei

Punizioni umilianti in classe, maestra di Mercato San Severino sotto accusa

La 53enne accusata di abuso dei mezzi di correzione

Si sono concluse le indagini a carico di una maestra di Mercato San Severino. La donna, 53 anni, è stata accusata di abuso dei mezzi di correzione, una accusa partita dalla denuncia ricevuta da alcuni genitori che evidenziarono come, a loro dire, la maestra avesse comportamenti aggressivi in classe con i bambini fino ad arrivare a preparare delle punizioni ritenute umilianti. La donna si è sempre difesa da queste accuse ma adesso dovrà produrre una memoria difensiva prima del rinvio a giudizio.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.