Taste - Sapori mediterranei

Prova a rubare una 500, arrestato pregiudicato marocchino a Pontecagnano

Il 37enne Ali Bourzgui sorpreso dai Carabinieri alle 6 del mattino

Questa mattina, a Pontecagnano Faiano, in via Sandro Pertini, i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno tratto in arresto il pregiudicato Ali Bourzgui, 37enne di origini marocchine, per tentato furto aggravato.

I Carabinieri, impegnati in servizio perlustrativo, hanno sorpreso l’extracomunitario, alle ore 06:00 circa, mentre tentava di impossessarsi di una Fiat 500, parcheggiata lungo la strada, dopo essere riuscito a forzare la portiera lato guida ed aver danneggiato il blocco di accensione.

A seguito della convalida dell’arresto tenutasi nel primo pomeriggio odierno, l’uomo è stato sottoposto all’obbligo di presentazione, ogni giorno, alla Stazione Carabinieri del luogo ove dimora, Pontecagnano.

Nel primo pomeriggio invece, sempre a Pontecagnano Faiano, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto il pregiudicato Giuseppe Autuori, 52enne del posto, in esecuzione all’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa ieri 5 settembre, dalla Corte di Appello di Napoli.

Il provvedimento scaturisce dalle numerose violazioni, riscontrate dai militari del citato reparto nell’ambito di specifici servizi disposti dalla Compagnia di Battipaglia, alle prescrizioni imposte dagli arresti domiciliari, cui l’uomo era sottoposto in quanto in attesa di giudizio per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, reato commesso a Napoli dal novembre 2011 al giugno 2013.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto al carcere di Fuorni.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.