Assistenza computer salerno e provincia

Prostituta uccisa a Nocera: Femiano e Avitabile presentano ricorso

I due ragazzi accusati della morte di Gorizia chiedono di tornare in libertà

admin

Compariranno dinnanzi al giudice del Tribunale di Nocera Inferiore nei prossimi giorni, Luigi Femiano e Gennaro Avitabile. I due sono accusati dell’omicidio della prostituta Gorizia Coppola. Femiano e Avitabile, attraverso i loro legali, hanno presentato ricorso per chiedere la libertà, dopo la custodia cautelare in carcere.
Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, sarebbe stato il 18enne Luigi Femiano a colpire al petto Gorizia, dopo che quest’ultima avrebbe rifiutato un rapporto a tre senza soldi, mentre Avitabile avrebbe suggerito all’amico di tornare indietro per spaventare la donna e convincerla ad accettare.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.