Taste - Sapori Mediterranei

Prostituta trovata morta a Fuorni, uccisa a colpi di ascia

In seguito ad un primo esame esterno della salma, è stata scoperta l'identità della donna, originaria dell'est Europa e di un tra compresa tra i 20 e 30 anni

Federica D'Ambro

È stata trovata morta la mattina del 31 dicembre, in via de Carrari a Salerno, una prostituta, probabilmente uccisa con diversi colpi di arma bianca. Il corpo è stato ritrovato il 31 dicembre, ma il suo decesso risale a minimo due giorni prima. A denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine un allevatore che portava il suo gregge a pascolare.
E’ stato fatto l’esame esterno della salma che ha fatto conoscere dettagli rilevanti sul conto della vittima. A darne notizia il quotidiano La Città. Successivamente l’esame esterno effettuato dal medico legale, è stata scoperta l’identità della donna, originaria dell’est Europa, e di età compresa tra i 20 e 30 anni. Sembrerebbe che l’arma bianca che ha ucciso la donna, colpendola più volte, sia un’ascia. Ora si attendono risultati dall’esame autoptico sul corpo della vittima, per poter chiarire dubbi e far luce sulla vicenda anche agli investigatori.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.