Taste - Sapori mediterranei

Pronti a spacciare cocaina, bloccati all’uscita della tangenziale Parco Arbostella

In arresto sono finiti F.M. di anni 28 e T.C. di anni 31

Francesco Pecoraro

Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia, nel corso di mirate attività finalizzate a contrastare il fenomeno della commercializzazione di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto F.M. di anni 28 e T.C. di anni 31, entrambi resisi responsabili del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini della cessione al dettaglio. Nell’occasione, i due individui venivano sottoposti a controllo nei pressi dello svincolo della tangenziale di Salerno, uscita Parco Arbostella, diretti a un noto locale del capoluogo. Dal successivo controllo e perquisizione, gli agenti rinvenivano dosi preconfezionate di sostanze stupefacenti, rivelatesi poi alle analisi della Polizia Scientifica di tipo cocaina e hashish. I due, con precedenti specifici e per rapina, venivano tratti in arresto, ex art. 73 del DPR 309/90 (Testo Unico Stupefacenti), e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che disponeva che venissero collocati presso le rispettive abitazioni, in regime degli arresti domiciliari, in attesa della successiva udienza convalida dinanzi al GIP del Tribunale di Salerno.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.