Pizzeria Betra Salerno

Promozione, sale l’attesa in casa Salernum per il derby con l’Olympic

Parla il consulente di mercato Monetta

281

Grande attesa in casa ASD Salernum Baronissi per il derby di domenica con l’Olympic Salerno dopo la netta affermazione in casa della Real Aversana. All’intero gruppo arrivano i complimenti del consulente di mercato rossoblù Alberto Monetta che al contempo stimola la squadra a fare ancora di più: “Voglio congratularmi con l’intero gruppo di lavoro per l’ottima partenza stagionale – ha spiegato Monetta – Mister Galderisi con il preparatore dei portieri Efficie, il preparatore atletico Francesco, il magazziniere Daniele D’Arco si stanno disimpegnando con grande merito ed abnegazione. La squadra è al lavoro dal 16 Agosto, i frutti si stanno vedendo. Il gruppo recepisce ed assimila quanto fatto durante la preparazione ed ora settimanalmente negli allenamenti, i risultati sin qui ottenuti ne sono diretta testimonianza. C’è grande serenità ed armonia tra tutte le componenti, dal presidente all’ufficio stampa. In ogni caso non dobbiamo perdere di vista il nostro obiettivo primario di conquistare quanto prima l’aritmetica salvezza, restare umili e con i piedi per terra”. Domenica prossima è già tempo di big match, al “Figliolia” andrà in scena il derby con l’Olympic Salerno: “Sarà una battaglia, come sempre – prosegue Monetta – Dobbiamo farci trovare pronti ad un appuntamento importante per il nostro cammino. La squadra ha qualità ma può e deve fare meglio, non possiamo fermarci”. Chiosa sul mercato: “Abbiamo completato la campagna trasferimenti con l’ingaggio di Salzano ma restiamo attenti a qualsiasi opportunità, monitorando attentamente il panorama degli svincolati. Squalifiche ed infortuni fanno parte del gioco per cui, all’occorrenza, non ci faremo trovare impreparati. Mi preme – conclude – sottolineare la costante crescita dei giovani e del settore giovanile. Abbiamo già visto diversi ragazzi scendere in campo dal primo minuto e debuttare in prima squadra con ottima resa, a breve partiranno i tornei Juniores ed Allievi Regionali. Tutti i nostri ragazzi, su cui puntiamo molto, saranno osservati per premiare di volta in volta chi dimostrerà di meritare”.
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.