Taste - Sapori Mediterranei

Inferno Largo Plebiscito, parcheggio selvaggio crea ancora liti e panico nella notte

Pochissimo spazio di manovra per tante auto che non potevano entrare in Ztl, una fila centrale di 6 vetture parcheggiate al centro della strada hanno bloccato la circolazione più volte

Era passata l’una di notte quando gli animi, in largo Plebiscito, si sono riscaldati come accade puntualmente ogni fine settimana. Erano 6 le auto parcheggiate in fila centrale nello slargo che anticipa l’ingresso della Ztl nel centro storico, dove solo i residenti hanno accesso. Il parcheggio selvaggio ha creato, come spesso accade, un imbuto sempre più stretto per le manovre, molte auto alla ricerca di un posto scendevano fino in largo Plebiscito ma non potendo entrare nella Ztl dovevano necessariamente fare manovra nel poco spazio rimasto, tutto bene finchè le auto in manovra non sono diventate 3. In un attimo il panico, traffico bloccato per circa 30 minuti e conseguenti litigi, quasi violente, nel largo. Un ragazzo e un 50enne nel confronto sono arrivati quasi alle mani, divisi da altri conducenti, mentre c’era chi in auto aveva attacchi di panico. Pare che nessuno però abbia pensato di chiamare la Municipale. Situazione simile si è ripetuta intorno alle 2.30, una problematica quella del parcheggio selvaggio in quel tratto di strada che sembra non trovare soluzione.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.