Pizzeria Betra Salerno

Primo tempo soporifero, Salernitana-Pisa 0-0

L'emozione più grande della prima frazione di gioco è stata il ritorno all'Arechi dell'ex Gattuso

admin

Splendida giornata all’Arechi, altrettanto non si puo’ dire del gioco granata. Ennesimo primo tempo soporifero quello messo in mostra dalla Salernitana nella sfida casalinga contro il Pisa, valida per la 12 giornata del campionato di serie B. Di fatti, l’emozione più grande regalata al pubblico è stata il ritorno, dopo 17 anni, di Gennaro Gattuso, acclamato come un vero eroe. Al fischio iniziale dell’arbitro, i ritmi in campo non sono mai decollati, tant’è che l’occasione più ghiotta della gara è stata quella costruita dal solito imprevedibile Improta, autore di un un tiro a giro dal vertice destro dell’area che ha pettinato la traversa. Per il resto, la prima frazione di gara è stata giocata intorno al cerchio di centrocampo, scandita da un giro palla sterile e mai verticalizzato che non ha messo in condizione Coda e Donnarumma di trovarsi dinnanzi al portiere avversario. Il Pisa, d’altro canto, non ha mai superato la linea difensiva composta da Bernardini e Tuia, facendo dormire sonni tranquilli al non pervenuto Terracciano. Buttando un occhio anche ai risultati degli altri campi, risulta evidente il bisogno di trasformare questa gara e darle un senso, andando a conquistare i tre punti che rilancerebbero la Salernitana in classifica e allontanerebbero lo spettro della zona retrocessione.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.