Pizzeria Betra Salerno

Primavera, altro capitombolo con l’Inter: ora il Milan in Coppa Italia

Impresa dell'Under 15 che espugna Napoli (1-3) con super Vignes

Sonora sconfitta interna per la Salernitana Primavera. Al “Volpe” i granatini di mister Savini subiscono cinque reti dall’Inter, incassando il secondo ko consecutivo dopo quello di Novara. All’11′ gli ospiti sbloccano il risultato con un gran tiro dal limite di Piscopo che s’insacca nell’angolo alla sinistra di Caruso. La Salernitana reagisce e al 16′ va vicina al pari con un colpo di testa di Paolella che si spegne di poco fuori. Al 27′ è Tramontano a sfiorare il gol con una botta dai venti metri che sibila il palo alla destra di Di Gregorio. Ma nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo i nerazzurri ipotecano la vittoria. Al 28′ Butic trova il raddoppio con un facile tap-in dopo un palo colpito da Pinamonti. Al 44′ lo stesso Pinamonti approfitta di un rinvio sbilenco di Caruso e infila la rete che chiude la prima frazione su un perentorio 0–3. Nella ripresa c’è spazio per la doppietta di Pinamonti (16′) e per il gol di Gandu (42′), che fissano il risultato sul definitivo 0–5. Mercoledì si torna in campo per il primo turno di Coppa Italia in casa del Milan.

Gli unici sorrisi arrivano dall’Under 15 di Mario Landi che espugna il campo di gioco del Napoli con una fantastica prestazione: 1-3 il finale.

TABELLINO

Reti: 11′ pt Piscopo, 28′ pt Butic, 44′ pt, 16′ st Pinamonti, 42′ st Gandu.

Salernitana: Caruso, Luiz Felipe (1′ st Perpignano), Vignes, De Angelis, Amabile, Nardecchia, Paolella, Tramontana, Maione (23′ st Altea), Gaeta, Cenaj (37′ st Di Meo). All.: Savini.

A disposizione: Scolavino, Libertino, Siciliano, Terrone, Chisu, Di Lascio, Proto, Locci, Bongiorno.

Inter: Di Gregorio, Lombardoni, Cagnano, Awva (10′ st Gandu), Vanheusden, Rivasvindel, Zonta, Carraro, Pinamonti (17′ st Souare), Piscopo (29′ st Bollini), Butic. All.: Vecchi.

A disposizione: Dekic, Minelli, Putzolu, N’Diaye, Bakayoko, Belkheir.

Arbitro: Carella di Bari.
Assistenti: Lombardi (sez. Castellammare di Stabia) – Spiniello (sez. Avellino).

Ammoniti: Amabile (S).

Angoli: 4 – 1

Recupero: 1′ pt, 4′ st.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.