No Signal Service

Prima Categoria, il punto: Siano porta l’Atletico Per Niente in finale

Nel week-end in campo anche per i play-out

Si chiude all’insegna dell’extra time il primo turno di play-off e play-out (unico) in Prima Categoria. E’ ufficialmente partita la caccia per stabilire chi raggiungerà Sibilla Bacoli (A), Forza e Coraggio Benevento (B), Afro Napoli United (C), Artemisium (D), Galluccese e Felice Scandone Montella (E), Us Angri e Santa Cecilia in Promozione, categoria in cui militerà (a meno di ripescaggio) anche il Cilento Santa Maria, sconfitto a Barano 4-0 dalla locale compagine nella finale intergironale per l’Eccellenza. Nel girone F fattore campo rispettato a Casignano dove l’Atletico Per Niente supera 3-1 ai supplementari l’Honveed Coperchia grazie alla doppietta di Siano ed al guizzo decisivo di Paolini che rendono inutile il goal allo scadere del secondo tempo di Collina. I pernientini di Enzo Fusco saranno di scena domenica prossima sul terreno di gioco della Virtus Picentini che suda le proverbiali sette camicie per resistere agli attacchi del Tramonti: finisce 1-1 dopo i supplementari con il pari che avvantaggia la squadra di Graziani grazie al miglior piazzamento in regular season. Il pari di Giunchiglia (dopo il vantaggio di Campione) resta amaro per i gialloverdi costieri che chiudono così una stagione comunque sopra le righe. Finale rovente con tanto di scaramucce sugli spalti ed intervento delle forze dell’ordine. Rinviato al prossimo week-end il play-out tra Sporting Corvino ed Atletico Faiano, già retrocesse Vignale e Real Bellizzi.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.