Taste - Sapori mediterranei

Prete, presidente per acclamazione

L'industriale succede al dimissionario Arzano alla guida della Camera di Commercio

admin

Da pochi minuti Andrea Prete è il nuovo presidente della Camera di Commercio di Salerno. Previsioni e accordi assolutamente rispettati, con l’indicazione dell’ingegnere salernitano quale successore di Guido Arzano, dimessosi nel corso dell’ultimo Consiglio camerale del 17 luglio. Tra i due anche un significativo abbraccio prima dell’inizio della seduta.
Un’elezione avvenuta per acclamazione, con i 32 consiglieri camerali concordi sul convergere sul nome indicato da Confindustria.
Nel corso del suo intervento, Prete ha ricordato come la “Camera di Commercio è un ente utile per lo svilppo del territorio”. Un passaggio anche sulla questione aeroporto: “Abbiamo speso decine di milioni, ci abbiamo creduto e ci crediamo. Ora la palla passa ad altri dal punto di vista economico. Ci sono dei limiti strutturali dell’aeroporto di Capodichino ed è necessario che ci sia sviluppo dello scalo di Salerno. Non ci sarà nessuna disattenzione. Anzi, saremo ancora più attenti per farlo volare”.
Approvata anche la modifica dello statuto: il numero dei componenti della giunta camerale passerà da quattro a otto. I nuovi volti dell’esecutivo verranno indicati nel corso del prossimo Consiglio, convocato in seduta urgente e straordinaria per il prossimo 11 settembre alle 14.30.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.