Assistenza computer salerno e provincia

Presunto danno erariale ai danni dell’Asl: archiviata la posizione di Squillante

L’ex direttore generale di Salerno era stato accusato per 0,88 euro orari corrisposti ai medici

È stata archiviata la posizione dell’ex direttore generale dell’Asl di Salerno Antonio Squillante, accusato di danno erariale per la corresponsione di somme per indennità assistenziale pari a 0,88 euro orari, corrisposti ai medici di continuità assistenziale, in base all’Accordo integrativo regionale della medicina generale.
Ad avviare le indagini era stata la Guardia di Finanza, sulla base di un danno erariale per le casse dell’Azienda sanitaria locale ma il sostituto procuratore della Corte dei Conti, Ferruccio Capalbo ha archiviato la posizione per assenza di requisiti costitutivi la responsabilità amministrativa contabile.
Dalle indagini è inoltre emerso che l’Asl di Salerno avrebbe sospeso le somme concesse a partire dal mese di dicembre del 2014, ovvero poco dopo l’inizio delle indagini, recuperando le somme concesse illegittimamente.
Inoltre, la Procura regionale della Corte di conti ha specificato che nessun addebito può essere mosso ai sottoscrittori dell’Air del 23 luglio 2013, in quanto era un atto sospensivamente condizionato ad approvazione ministeriale.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.