Pizzeria Betra Salerno

Prestiti e scadenze: le “spine” tra social e futuro

Minala e Kiyine su tutti, la Salernitana proverà a trattenerli ma servirà investire. Ricci e Palombi l'anno prossimo da avversari in B?

Luca Viscido

Archiviata anche quest’altra stagione sportiva, la Salernitana a breve farà il punto della situazione con mister Colantuono per parlare di futuro e obiettivi per la prossima stagione. Molti saranno gli addii a cui la squadra granata dovrà riparare nel mercato estivo che rispetto agli anni passati chiuderà prima i battenti. Ieri “l’addio” via social a compagni e tifosi per alcuni calciatori che un paio di giorni fa erano agli ordini del tecnico romano. Il primo è stato Palombi che dopo sei mesi non esaltanti tornerà alla Lazio. In attesa poi di essere rigirato a qualche altro club cadetto e quindi avversario prossimo dei granata.

Stesso discorso per Matteo Ricci che sempre tramite social ha salutato la piazza. Anche lui tornerà nella Capitale ma sponda giallorossa e successivamente verrà girato in prestito  a qualche altra squadra di serie B. Calciatore di proprietà, invece, elemento che quest’anno ha fatto la differenza con 10 reti e altrettanti assist, parliamo di Mattia Sprocati che quasi sicuramente non farà parte della Salernitana del futuro. Su di lui ci sono due club ambiziosi come Sassuolo ed Empoli che faranno di tutto per accaparrarsi le sue prestazioni. Restando sul reparto avanzato un altro giocatore che quest’anno si è messo in mostra all’ombra dell’Arechi è Sofian Kiyine, anche lui in prestito, farà ritorno alla casa madre, ovvero il Chievo Verona. Il talento marocchino “rischia” di essere confermato e giocarsi le sue carte nella massima serie. Su quello che sarà il suo futuro potrebbe essere determinante l’intenzione di Colantuono, la Salernitana potrebbe anche decidere di investire sul calciatore per trattenerlo a Salerno. Altro addio importante potrebbe essere quello di Minala, eroe del Partenio e uno dei protagonisti assoluti di questa stagione. Dopo due anni in granata potrebbe tornare alla Lazio per giocarsi le sue chance in massima serie. Come dichiarato qualche mese fa dallo stesso calciatore. Non è escluso però che la Salernitana possa acquistarlo dalla Lazio in maniera definitiva. Il calcio mercato non è ancora iniziato ma il direttore Fabiani ha già tante spine da risolvere.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.