Elezioni Mimmo De Maio

Elezioni comunali: Cassandra presenta le liste

"Cassandra per Salerno" e "Io amo Salerno": ecco tutti i nomi dei candidati presentati questa mattina al cinema San Demetrio

admin

Gianluigi Cassandra, candidato sindaco di Salerno, ha presentato la doppia lista per le elezioni, dichiarando:”Noi vogliamo parlare della Salerno del futuro: in questa città si è abbandonata ogni politica per lo sviluppo, oggi la disoccupazione, e non solo quella giovanile, è al 20%.
All’amministrazione rimproveriamo la mancanza di seri programmi per favorire l’insediamento di nuove industrie. Ogni volta che, da presidente del Consorzio Asi, ho cercato di dialogare con l’amministrazione non ho avuto risposte. Nell’area del Cratere, invece, abbiamo dimostrato che con la collaborazione dei comuni i risultati arrivano: ad Oliveto Citra abbiamo portato una grande industria come Mutti.
A Salerno, invece, nella zona industriale ci sono strade senza neanche l’illuminazione: ma chi deve venire ad investire in queste condizioni?
L’aeroporto è un’altra occasione persa: le amministrazioni di destra e di sinistra l’hanno usato solo per piazzare qualcuno nei consigli di amministrazione.
La prima cosa che intendo fare in veste di sindaco è dare ossigeno all’area industriale per rilanciare il lavoro.
Con noi a Palazzo di Città, in veste di sindaco o di rappresentante dell’opposizione, non ci saranno sconti né compromessi: per questo non ci vogliono, per questo il presidente della Regione mi ha attaccato due volte in una settimana. Loro vogliono i Celano, i Cammarota, i Zitarosa, vogliono chi sta lì da venti anni senza combinare un tubo.
Ma ci attacca anche il centrodestra, lo testimoniano le pressioni esercitate sui nostri candidati perché rinunciassero, ma noi siamo tutti qui. Noi siamo la vera novità politica in città: loro hanno fallito nel fare opposizione.
Daremo dignità ai quartieri: non si vive di solo centro. C’è una città che vuole attenzione.”
Anche Alessandra Caldoro, portavoce di Italia Unica ha fatto sentire la propria voce:”Noi vogliamo parlare della Salerno del futuro: in questa città si è abbandonata ogni politica per lo sviluppo, oggi la disoccupazione, e non solo quella giovanile, è al 20%.
All’amministrazione rimproveriamo la mancanza di seri programmi per favorire l’insediamento di nuove industrie. Ogni volta che, da presidente del Consorzio Asi, ho cercato di dialogare con l’amministrazione non ho avuto risposte. Nell’area del Cratere, invece, abbiamo dimostrato che con la collaborazione dei comuni i risultati arrivano: ad Oliveto Citra abbiamo portato una grande industria come Mutti.
A Salerno, invece, nella zona industriale ci sono strade senza neanche l’illuminazione: ma chi deve venire ad investire in queste condizioni?
L’aeroporto è un’altra occasione persa: le amministrazioni di destra e di sinistra l’hanno usato solo per piazzare qualcuno nei consigli di amministrazione.
La prima cosa che intendo fare in veste di sindaco è dare ossigeno all’area industriale per rilanciare il lavoro.
Con noi a Palazzo di Città, in veste di sindaco o di rappresentante dell’opposizione, non ci saranno sconti né compromessi: per questo non ci vogliono, per questo il presidente della Regione mi ha attaccato due volte in una settimana. Loro vogliono i Celano, i Cammarota, i Zitarosa, vogliono chi sta lì da venti anni senza combinare un tubo.
Ma ci attacca anche il centrodestra, lo testimoniano le pressioni esercitate sui nostri candidati perché rinunciassero, ma noi siamo tutti qui. Noi siamo la vera novità politica in città: loro hanno fallito nel fare opposizione.
Daremo dignità ai quartieri: non si vive di solo centro. C’è una città che vuole attenzione.”

Di seguito, ecco le due liste di Caldoro:
“Cassandra per Salerno”
Adinolfi Ivan commerciante
Avallone Giovanni medico
Bevilacqua Annunziata detta Nunzia
Bignardi Andrea studente universitario
Cafarelli Guglielmo ingegnere
Cafarelli Teresa avvocato
Cioffi Rosangela impiegata
D’Aniello Giancarlo avvocato
D’Anna Maria avvocato
Della Calce Stefania libero professionista
De Martino Antonella laureanda
De Simone Sofia avvocato
Di Giacomo Fabio promoter
Falcone Carmine libero professionista
Favazzi Farida impiegata
Galatti Fabrizio avvocato
Heredia Marciel Ana Ibis, della Karla Hernandes modella
Iacuzio Vincenzo detto Enzo imprenditore
Marino Francesco ingegnere
Mazzeo Francesco Saverio detto Elio professore
Mellini Maurizio ingegnere
Melucci Gabriele avvocato
Merola Gennaro body guard
Monda Vincenzo professore
Pericotti Giovanna operatrice telefonica
Radetich Cinzia impiegata
Rizzo Maria Teresa professoressa
Savoia Achiropita avvocato
Scafuro Carla ingegnere
Squitieri Giovanni detto Gianni Marà cantautore
Stabile Aniello detto Nello impiegato
Visciani Ermanno architetto

“Io amo Salerno”
Adinolfi Anna x
Alfano Simona x
Aversano Feliciano graduato EI
Belardo Maria Carmela
Benincasa Vincenzo artista – blogger
Budetti Aristide x
Busca Roberta
Campilongo Marco dipendente Ministero Difesa
D’Angelo Michele
De Angelis Armando
Fusco Vincenzo x
Gentile Claudio x
Goffredi Silvia
Guercio Piera x
Lemba Catello ragioniere – perito commerciale
Loffredo Marina stenografa
Luceri Marco sottufficiale Aeronautica Militare
Palma Antonio
Pergamo Raffaele x
Petrillo Maria Rosaria assistente sociale
Pulcinelli Emilio
Quattrociocchi Alessio
Rabbiolo Laura Iolanda x
Ranzo Manuela x
Serra Luigi Massimiliano
Serrecchia Ermanno x
Sola Monica x
Cassandra Luigi x

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.