Assistenza computer salerno e provincia

Presentata al Comune la figura del Garante dei diritti delle persone diversamente abili

Hanno dato un contributo alla causa protagonisti del mondo dell’associazionismo come Benedetta De Luca, Rosario Buonomo che con il Circolo Canottieri Irno ha creato una sezione sportiva per ragazzi diversamente abili, Stefano Bifulco e Gianluca De Martino

Stamattina presso la Sala Giunta di Palazzo di Città è stata presentata la proposta per istituire la figura del Garante dei diritti delle persone diversamente abili. Si tratta, in sintesi, di un organo ufficiale che rientra nello Statuto Comunale. Alla presentazione hanno preso parte partendo dalla loro disabilità sono stati capaci di realizzare storie vincenti, come Gerardo Acito, paratleta del mondo della pesistica ed Emanuele Di Marino campione di atletica salernitano Paraolimpico. Hanno dato un contributo alla causa protagonisti del mondo dell’associazionismo come Benedetta De Luca, Rosario Buonomo che con il Circolo Canottieri Irno ha creato una sezione sportiva per ragazzi diversamente abili, Stefano Bifulco e Gianluca De Martino sempre attivi con la rete delle associazioni.

“Spero che l’amministrazione comunale accolga la nostra proposta, sarebbe un traguardo di civiltà per Salerno”, ha dichiarato Dante Santoro che un mese fa circa ha già provveduto a protocollare una bozza di articolo di Statuto e Regolamento Comunale: “attendiamo fiduciosi risposte concrete”, ha detto infine.

“Il Garante dei diritti della persona diversamente abile va istituito anche al Comune di Salerno, sarebbe un traguardo di civiltà per l’intera città. Migliaia di famiglie hanno bisogno di un canale ufficiale con l’amministrazione comunale, coinvolgeremo persone sensibili al tema, associazioni ed operatori del settore. L’amministrazione non può tirarsi indietro, su questi temi serve un cambio di marcia e maggiore attenzione di chi ci governa”, aveva dichiarato il consigliere dei giovani salernitani-demA.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.