Taste - Sapori Mediterranei

Porto abusivo di arma clandestina: in manette Sabato Malfeo

L'uomo è stato condannato definitivamente a 2 anni e 4 mesi di reclusione

È stato tratto nuovamente in arresto il 74enne di Giffoni Valle Piana, Sabato Malfeo. Ieri sera, i Carabinieri della Stazione di Giffoni Valle Piana lo hanno arrestato in quanto condannato alla pena definitiva di 2 anni e 4 mesi di reclusione, e 400 €uro di multa, per detenzione abusiva di arma clandestina. L’evento risale all’8 ottobre 2013 allorquando l’uomo venne trovato, insieme al figlio, in possesso di una pistola modificata e con matricola abrasa. Espletate le formalità di rito, il 74enne è stato rinchiuso nel carcere di Fuorni.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.