Taste - Sapori Mediterranei

Porta Ovest, secondo commissariamento per la Tecnis

Ancora alla guida Saverio Ruperto, il sindacato rassicura: "Nessun problema per gli operai a Salerno ma le istituzioni locali sembrano disinteressati alla problematica"

Nuovo commissariamento per la Tecnis, l’azienda che si occupa dei lavori di Porta Ovest. Come si legge sul quotidiano Il Mattino, la società già commissariata 7 mesi fa sarà guidata nuovamente da Saverio Ruperto, tutto per la nuova tegola finanziaria che ha colpito l’azienda siciliana. La sindacalista Patrizia Spinelli della Feneal Uil, intanto ha spiegato sempre a Il Mattino, la situazione riguardante l’opera di costruzione a Salerno: “La situazione resta sotto controllo per quello che riguarda la tranquillità degli operai. Sta di fatto che, nonostante tutte le vicende di varia natura che stanno interessando la Tecnis oramai da anni, le istituzioni locali continuano a non manifestare la loro preoccupazione sul futuro di questo cantiere. E’ come se non interessasse praticamente a nessuno se Porta Ovest sarà terminata o meno. E’ una cosa che non riesco davvero a capire”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.