Taste - Sapori Mediterranei

Porta Ovest, parla Messineo: “Lavori al 40 per cento”

Le parole del commissario straordinario Autorità Portuale Salerno, Francesco Messineo

Federica D'Ambro

“L’obiettivo è quello di portare avanti in modo più veloce i progetti di potenziamenti del Porto di Salerno. La mancanza di questi interventi oggi condiziona il suo sviluppo. Il primo obiettivo è quello di realizzare il dragaggio del fondale nel Porto di Salerno. L’interesse da parte del governo è massimo, speriamo che per il mese di luglio questa pratica sia conclusa – ha dichiarato il commissario straordinario Autorità Portuale Salerno, Francesco Messineo – Nel frattempo, vogliamo intervenire per dare nel giro di pochi mesi risposte alle esigenze dei lavoratori, il dragaggio sere per far entrare nel porto navi più grandi e per dare spazio e senso alla Stazione Marittima. Per quanto riguarda Porta Ovest purtroppo l’impresa Tecnis è in gravi condizioni economiche, la nostra attenzione è massima. Recentemente è stato nominato un nuovo commissario che gestirà l’impresa a cui chiederemo notizie circa il destino della stessa impresa, la settimana prossima avremo un tavolo di discussione in merito, speriamo un passo alla volta di recuperare il progetto. Purtroppo la Tecnis non ha problemi solo a Salerno ma in tutta Italia, l’opera Porta Ovest al momento è al 40 per cento, purtroppo i lavori proseguono a rilento proprio perchè la società è in difficoltà”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.