Taste - Sapori mediterranei

Porta Ovest, operai Tecnis in protesta a Roma

La società dovrebbe riscuotere dallo Stato circa 40 milioni di euro ma rischia il pignoramento

Situazione paradossale quella che si ritrovano a vivere gli operai della società Tecnis che si sta occupando dei lavori di Porta Ovest. La società deve riscuotere dallo Stato circa 40 milioni di euro ma rischia il pignoramento. Così, gli operai impegnati nella costruzione del tunnel in settimana si recheranno a Roma, per una protesta e chiedere garanzia sugli stipendi.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.