Assistenza computer salerno e provincia

Pontecagnano: vede i Carabinieri, prima scappa e poi li aggredisce

Arrestato 34enne, ha provato a scappare in auto alla vista dei militari

Ieri pomeriggio, a Pontecagnano Faiano, i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno tratto in arresto Aurel Marin, 34enne rumeno, residente a Pontecagnano Faiano, nullafacente, resosi responsabile di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

I Carabinieri, nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato a reprimere il crimine diffuso in area rurale, hanno notato, in quella via Magellano, una Dacia Logan, con targa rumena, il cui conducente, alla vista dell’autoradio di servizio, si dava alla fuga dopo aver fatto scendere dal veicolo una seconda persona, scappata a piedi per le campagne circostanti.

Il conducente dell’auto è stato bloccato dopo un lungo inseguimento, nel corso del quale speronava, in retromarcia, il mezzo militare e senza esitare, nel tentativo di guadagnare la fuga, di scagliarsi contro i Carabinieri, procurando ad uno di loro contusioni al ginocchio ed alla mano destra. Le ricerche dell’altra persona, espletate nell’immediatezza, non hanno invece permesso di localizzarla.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa della celebrazione del rito direttissimo disposto per oggi pomeriggio.

Sono in corso indagini tese a verificare il coinvolgimento dei due individui nella commissione di reati perpetrati in zona negli ultimi periodi.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.