Assistenza computer salerno e provincia

Pontecagnano, ucciso titolare ditta autotrasporti

Si tratta del 45enne Aldo Autuori, coinvolta anche la moglie

Carmen Incisivo

AGGIORNAMENTO 22.27
Confermata l’ipotesi dell’agguato. Secondo i Carabinieri i sicari erano due con casco integrale a bordo di un motociclo. I motivi sono in corso di approfondimento. Uno dei due sarebbe un pregiudicato

AGGIORNAMENTO 22.20
I Carabinieri per il momento non si sbilanciano sul movente e su eventuali sospettati anche se sembrerebbe prendere piede l’ipotesi di una spedizione punitiva ai danni della vittima. Si indaga su rapporti attuali della vittima, su eventuali problemi registrati nei giorni scorsi tenendo sempre presenti i trascorsi giudiziari dell’uomo.

AGGIORNAMENTO 21.45
All’indirizzo di Aldo Autuori sarebbero stati esplosi una decina di colpi di arma da fuoco mentre si trovava per strada. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato riverso in strada in mezzo alla carreggiata nella centralissima via Toscana. A dare l’allarme la moglie della vittima ed alcuni testimoni. Stando alle primissime ricostruzioni la modalitá esecutiva dell’omicidio ricorderebbe quella di un agguato. Gli inquirenti stanno vagliando tutte le ipotesi.

AGGIORNAMENTO 21.39
Sul luogo dell’omicidio l’aria è particolarmente tesa. Alcuni presenti, tra cui pare ci fossero i familiari della vittima, hanno aggredito un fotografo ed una troupe televisiva. Intanto sul movente e l’autore indagano i Carabinieri.

AGGIORNAMENTO 21.20
La vittima era stata condannata nel 2004 per l’omicidio Merola e fu coinvolto nell’operazione Gasoline, una truffa sui carburanti. Sono stati esplosi vari colpi di arma da fuoco. La moglie della vittima è stata ferita di striscio, non sarebbe grave. Sul posto si starebbero registrando tensioni.

AGGIORNAMENTO 21.00
La lite, avvenuta in via Toscana, ha coinvolto il titolare di una ditta di trasporti che è deceduto. Si tratta di Aldo Autuori, 45enne.

Pochi minuti fa a Pontecagnano c’è stato un conflitto a fuoco. Sarebbero almeno due le persone coinvolte. Sul posto soccorritori e forze dell’ordine. Resta da chiarire la dinamica. Non si conoscono le condizioni dei soggetti coinvolti. Seguiranno aggiornamenti.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.