Assistenza computer salerno e provincia

Polo oncologico, Palumbo chiede impegno bipartisan contro lo smantellamento

“Il Consiglio comunale di Pagani deve prendere posizione in difesa dell’ospedale”

Impegno bipartisan per evitare lo smantellamento del polo oncologico dell’ospedale di Pagani. A chiederlo è Nello Palumbo, già presidente dell’associazione Koru, che auspica il sostegno del consiglio comunale al medico Massimiliano Fabozzi, primario del reparto di Chirurgia oncologica, che nei giorni scorsi ha parlato di personale carente per garantire gli interventi ai pazienti che arrivano da tutta la Campania per essere curati nell’ospedale paganese.

“Come già accaduto per il Dea di II livello, anche stavolta l’assise deve prendere posizione su una questione che non deve avere colori politici”, ha detto Palumbo. “Il dottore Fabozzi ha spiegato che il personale è insufficiente per garantire gli interventi chirurgici a chi, da ogni parte della regione e non solo, arriva a Pagani per sperare in un’operazione che possa salvargli la vita. Sindaco, assessori e consiglieri comunali devono essere tutti uniti per un documento che spinga l’Asl e la Regione Campania a potenziare il personale del reparto e permettere che le attività dei medici si svolgano senza dover fare i salti mortali per i turni degli infermieri”.

Da qui, un appello di Palumbo alla classe politica locale: “L’appoggio dell’intera assise è importante perché Pagani non può permettersi di vedere depauperata un’eccellenza regionale come il proprio ospedale. La sanità non ha colori politici e bisogna evitare che i poteri forti possano averla vinta”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.