Richiedi la tua pubblicità

Polla, immigrati restituiscono una borsa con soldi e carte di credito

I due giovani, originari del Bangladesh hanno restituito tutto al primo cittadino Rocco Giuliano, lo stesso è successo ad un giovane del posto che ha trovato un portafogli con 600 euro

Federica D'Ambro

Due immigrati, originari del Bangladesh e residenti a Polla in un centro di accoglienza, trovano una borsa contente denaro, carte di credito e documenti, e la restituiscono nelle mani del primo cittadino Rocco Giuliano.
A darne notizia il quotidiano Il Mattino. Attualmente nel Vallo di Diano sono numerose le famiglie ospitanti, molti immigrati che vivono nel centro di accoglienza gestito dalla Caritas diocesana locale, già lavorano e si sono integrati nel contesto sociale al meglio. Un altro episodio si è verificato sempre a Polla, dove un giovane ha ritrovato un portagli per strada contenete circa 600 euro, restituendolo subito al proprietario.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.