Pizzeria Betra Salerno

Poco tempo ma idee chiare: Menichini ridisegna la Salernitana

A Pescara molto probabilmente sarà 4-2-3-1 con Odjer e Orlando in rampa di lancio

Luca Viscido

Menichini01

Dal suo ingaggio sulla panchina granata sono passati pochissimi giorni ma il nuovo trainer della Salernitana Leonardo Menichini pare avere già le idee chiarissime sulla squadra da contrappore sabato pomeriggio al Pescara di Bepi Pillon.  Bisognerà fare assolutamente risultato, in una gara che può valere un’intera stagione. Innanzitutto si passerà dalla difesa a tre a quella a quattro. In porta ci sarà Micai. In difesa da destra verso sinistra ci potrebbero essere Casasola, Migliorini, Gigliotti e Lopez. A centrocampo Odjer preferito ad Akpa Akpro sarà affiancato da Di Tacchio (Minala infortunato non è stato convocato). In avanti ci saranno molto probabilmente tre trequartisti alle spalle di Milan Djuric. Orlando a destra in pole, Andrè Anderson riferimento centrale e Jallow sulla sinistra. Una Salernitana a trazione anteriore per ribattere colpo su colpo una delle squadre più offensive del torneo cadetto.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.