Pizzeria Betra Salerno

Pochesci con il 4-3-1-2, con i granata spazio a Piovaccari

Il tecnico umbro prepara il Monday Night, assente l'ex Montalto

Carmine Raiola

Ternana arrabbiata, con la Salernitana sarà la partita della vita.

Come anche dichiarato dal mister umbro al termine del match perso contro l’ Empoli, le Fere lunedì giocheranno per conquistare i tre punti a tutti i costi dopo le due sconfitte consecutive contro Avellino ed i biancoazzuri.

Per la partita di lunedì sera, il trainer rossoverde Pochesci dovrebbe ritrovare Paolucci al rientro dalla squalifica che gli ha fatto saltare la gara di Empoli se le sue condizioni miglioreranno vista l’ infiammazione al ginocchio.

Quasi certamente non sarà della partita l’ ex Montalto.

Il capocannoniere delle fere è uscito malconcio dalla trasferta in terra Toscana vista un movimento innaturale del ginocchio che ha fatto inizialmente pensare anche ad una lesione del legamento, rischio però scongiurato dagli esami a cui il calciatore si è sottoposto in questi giorni.

Per il Monday Night, Pochesci potrebbe schierare i sui giocatori con il 4-3-1-2 che non ha disdegnato nella sconfitta di Avellino e che ha portato la vittoria contro la Pro Vercelli

In porta ci sarà il gioiellino Plizzari che nell’ ultima partita è stato uno dei migliori dei suoi.

In difesa dovrebbe esserci il quartetto composto da Valjent e Favalli sulle fasce con Gasparetto e Vitiello centrali.

A centrocampo Defendi al centro con ai suoi fianchi Statella e Paolucci, alle spalle della coppia offensiva Carretta – Piovaccari potrebbe agire l’ interessante Tremolada già a segno nella partita d’ andata

Ex della partita in casa Ternana saranno Giuseppe Statella (neo acquisto umbro che ha vestito la maglia granata nella stagione 2009- 2010 collezionando 12 presenze) e Adriano Montalto ( che ha giocato in granata 13 partite siglando 3 gol ma che come detto sarà fermo ai box) .

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.