No Signal Service

Playout senza esclusione di colpi: ecco come sono andati negli ultimi 5 anni

Statistiche e numeri dei play-out disputati in serie B dalla stagione 2009-2010 fino allo scorso anno

Anche se si tratta di un linguaggio oramai entrato nel lessico nostrano, questi tristemente noti playout, come molti sanno, non sono nient’altro che quelli che abbiamo sempre chiamato spareggi, nel caso specifico per non retrocedere.

Partendo dall’ultimo campionato cadetto, nella stagione 2014/2015 si sono affrontate Modena e Virtus Entella. Le due squadre hanno finito il torneo entrambe a 47 punti, con quel punteggio quest’anno si sarebbero ampiamente salvate. Nel posizionamento però era il Modena al quinto posto tant’è che la prima gara si è giocata a Chiavari.

Virtus Entella-Modena 2-2 

Modena – Virtus Entella 1-1

Determinante, in questo caso, il fattore classifica che ha permesso al Modena di vincere i playout. Per l’Entella però è subentrato il “salvagente” Catania. Con il fallimento della società siciliana per illecito sportivo proprio i liguri sono stati ripescati.

Altro campionato quello 2013/2014 che ha visto finire la stagione con il Verese a 47 punti e il Novara a 44 punti.

Novara-Varese   0-2

Varese – Novara  2-2 

I biancorossi vincendo in Piemonte si sono salvati condannando il Novara alla retrocessione.

Caso raro, invece, quello del 2012/2013 con la Virtus Lanciano a 48 punti e il Vicenza a 42 punti. I playout in questa stagione non si sono giocati perchè il Lanciano ha chiuso con un vantaggio superiore ai 5 punti rispetto alla quartultima, in questo caso il Vicenza.

L’anno prima, 2011/2012, playout a sorpresa con l’Empoli a 47 punti e Vicenza a 44 punti

Vicenza- Empoli  0-0

Empoli-Vicenza  3-2

Fondamentale la gara di ritorno per i toscani che potevano giocarsi il doppio risultato essendo posizionati meglio nella stagione regolare. Il Vicenza anche se retrocesso sul campo verrà ripescato per la retrocessione d’ufficio del Lecce.

C’è poi la stagione 2010/2011 che ha visto l’Albinoleffe a 49 punti e il Piacenza a 46 punti.

Piacenza-Albinoleffe 0-0

Albinoleffe-Piacenza 2-2

Anche in questo caso fondamentale il piazzamento in classifica perchè con il doppio pareggio salva i seriani e condanna i biancorossi.

Torniamo all’ultimo anno della Salernitana in serie B, era la stagione 2009/2010. Triestina e Padova entrambe a 51 punti ma con la Triestina meglio posizionata.

Padova-Triestina  0-0

Triestina-Padova 0-3

La Triestina in questo caso non riesce ad approfittare del vantaggio, perde male in casa. Il Padova si salva ma anche gli alabardati grazie al ripescaggio a causa del fallimento dell’Ancona.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.