Assistenza computer salerno e provincia

Pirat ed Olli “incastrano” spacciatore, in azione i cani del Nucleo Cinofili a Sarno

Gli "agenti a 4 zampe" hanno trovato nascosti tra la camera da letto e il bagno 400 grammi di hashish

Nella mattinata di oggi i carabinieri della Stazione di Sarno, congiuntamente ai militari del Nucleo Cinofili, hanno tratto in arresto una persona per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli uomini dell’Arma sono intervenuti alle prime luci dell’alba presso l’abitazione di un 34enne già noto alle Forze di Polizia e sottoposto a misura restrittiva della libertà personale. Considerato il nervosismo mostrato dall’uomo alla vista delle uniformi, i militari hanno proceduto a perquisizione domiciliare e, guidati dal fiuto dei cani Pirat ed Olli hanno rinvenuto, nascosti tra una camera da letto ed il bagno, 400 grammi di hashish, alcuni dei quali già suddivisi in dosi, 9 grammi di cocaina, 1 grammo di crack oltre ad un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento di ulteriori dosi. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro mentre il 34enne è stato dichiarato in stato di arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, tradotto presso il Tribunale ove verrà giudicato con rito direttissimo previsto per la giornata di oggi.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.