Taste - Sapori Mediterranei

Picchiava e rubava denaro alla compagna disabile, arrestato 41enne

I maltrattamenti dell'uomo registrate da videocamere nascoste

Fu arrestato dai carabinieri della compagnia di Agropoli diretti dal capitano Manna, pochi giorni fa a Prignano Cilento, il 41enne A.N., originario di Eboli ma domiciliato da tempo nel Cilento. Secondo le intercettazioni audio e video l’uomo è ritenuto responsabile di significativi episodi di rilevanza penale. Maltrattava quella che era la sua compagna e convivente. In particolare è emerso che l’uomo manteneva un rigido controllo sulla gestione delle risorse economiche appartenenti alla fidanzata, ma di fatto amministrate dall’indagato a suo piacimento che aggrediva e minacciava la vittima con cadenza, pressoché quotidiana, costringendola a corrispondergli delle somme di danaro, dando spesso in escandescenza. In più occasioni inoltre la malcapitata è stata colpita con suppellettili ed apostrofata con vari epiteti. All’ennesima richiesta di danaro,pochi giorni fa, l’arrestato ha colpito violentemente al volto la donna, ma a quel punto sono intervenuti tempestivamente i carabinieri presso l’abitazione della persona offesa, conducendo l’uomo presso il carcere di Vallo della Lucania.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.