Assistenza computer salerno e provincia

Pesce spacciato per “salernitano”, l’allarme di Coldiretti

Dalle pescherie alla ristorazione solo il 30 per cento appartiene al Mediterraneo

Federica D'Ambro

Più di due pesci su tre consumati in Italia provengono dall’estero spacciato per prodotto locale. È quanto denuncia il presidente di Coldiretti Salerno, Vittorio Sangiorgio: “Salerno ha nel mare una grande risorsa, stiamo lavorando affinché questo settore torni ad essere strategico per lo sviluppo economico del territorio”.

Scatta l’allarme per controllare la tracciabilità da Maiori a Sapri. È un fenomeno che non accade solo alle pescherie, ma anche alla ristorazione, venduto in tavola solo il 30 per cento del pesce mediterraneo. Il restante proviene dalla Turchia, Spagna ed altri paesi europei.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.