Assistenza computer salerno e provincia

Pesca illegale di tonno rosso, controlli della Guardia Costiera

Continuano le attività per il contrasto ai reati di pesca illegale. Deferite all'autorità due persone.

admin

Intensa l’attivita’ di controllo tesa a contrastare la pesca illegale del tonno rosso lungo la costa amalfitana e posta in essere dagli uomini della guardia costiera degli uffici locali marittimi di Maiori, Amalfi e Positano coordinati dal capo del compartimento marittimo di Salerno Gaetano Angora, continua ad avere i suoi risultati. Gli “uomini in mare” infatti a seguito di reiterati controlli in ambito portuale, precisamente a Maiori, hanno ritrovato a bordo di unita’ navali, che rientravano da battute di pesca, un grande quantitativo di esemplari di tonno rosso (specie ittica protetta). Sono state deferite quindi all’autorita’ giudiziaria 2 persone per il reato che prevede una pena da due mesi a due anni di arresto e un’ammenda dai 2.000 euro a 12.000 euro. L’attivita’ di controllo continuera’ nei prossimi giorni ininterrotamente per evitare ulteriori danni all’ecosistema marino.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.