Pizzeria Betra Salerno

IL PERSONAGGIO – Gigi Vitale il commissario della Squadra Antimafia

Il terzino di Castellammare si sta subito imponendo come uno degli elementi fondamentali a disposizione di Beppe Sannino

Gigi Vitale si candida al ruolo di leader della Salernitana targata Sannino. Magari è anche questo il senso del post pubblicato su Instagram. La foto ritrae i granata mentre abbandonano il campo con passo deciso e sguardo da duri. L’immagine è accmopagnata da una frase che è tutto un programma: “squadra antimafia”. Bloccata la fuga scaligera ora nel mirino degli agenti speciali in granata c’è il Novara. Il “commissario” Vitale ed i suoi proveranno a centrare la missione tre punti al Piola. Il terzino sinistro di Castellammare di Stabia ha esperienza e qualità per diventare un prezioso punto di riferimento. Cross al bacio e punizioni micidiali. Una decisa inversione di tendenza rispetto all’ultima stagione. Gigi ha dato un piccolo saggio delle sue qualità contro il Verona. Il laterale ha disegnato una parabola al bacio sulla quale si è avventato con perfetta scelta di tempo Massimo Coda. Assist per il gol del pareggio e prezioso salvataggio in prossimità della linea di porta in pieno recupero. Due prodezze che valgano più di una rete. Magari presto arriverà anche quella. Vitale può far male sui calci piazzati e sta affilando gli artigli per piazzare la zampata vincente a Novara. Certo c’è anche la fase difensiva e su quest’aspetto non tutto è filato via liscio. Il mancino ha concesso troppo spazio a Luppi in occasione del gol del vantaggio del Verona. Disattenzioni che un “tutore” dell’area di rigore non può permettersi. Soprattutto quando si è alla guida di una “squadra antimafia”.

Vitale Instagram

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A cura di Giuseppe d’Alto

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.