Taste - Sapori Mediterranei

Pericolo terrorismo, Salerno è tra gli obiettivi sensibili al concerto di Capodanno

Massima allerta, l'indiscrezione da Roma riportata dal quotidiano Più Mezzogiorno

Si tratta di una indiscrezione proveniente da Roma, riportata dal quotidiano Più Mezzogiorno. In queste ore gli uffici del Ministero dell’Interno, d’intesa con i vertici delle forze dell’ordine, stanno predisponendo i dossier sicurezza da inviare alle prefetture di tutti i capoluoghi indicati come obiettivi sensibili. Sotto osservazione al Sud sono 3 le città dove la soglia di attenzione sarà maggiore: Napoli, Salerno e Palermo, dove i concerti in programma garantiranno un massiccio afflusso di persone. A Salerno dal Comune attendono comunicazioni dalla Prefettura, il piano traffico sarà modulato sulle indicazioni del Viminale. L’intero perimetro del centro storico che va dal Teatro municipale Giuseppe Verdi fino al Palazzo delle Poste Centrali, lungo l’asse Corso Garibaldi – Via Roma, sarà delimitato e reso inaccessibile a qualsiasi autoveicolo, eccezion fatta per le auto delle forze dell’ordine e i mezzi di soccorso. Possibili posti di blocco all’uscita dell’autostrada da Napoli e della tangenziale, così come nelle zone nevralgiche del reticolato viario urbano. Clicca qui per leggere l’articolo del quotidiano Più Mezzogiorno

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.