Pizzeria Betra Salerno

Il Pereg a Salerno, ecco chi è Gabriele Perico: il terzino dallo “stacco vincente”

Quasi 100 presenze in Serie A, reduce da un anno da titolare nel Cesena e un precedente quando segnò ai granata all'Arechi

Era il 12 dicembre del 2009 quando un terzino staccava nell’area granata e all’Arechi portava in vantaggio l’Albinoleffe. Quel terzino era Gabriele Perico anche quella volta su calcio d’angolo, suo marchio di fabbrica con cui ha collezionato diversi centri in carriera. Oltre 1 metro e 80 e quasi 100 presenze in Serie A, in quattro anni al Cagliari e uno al Cesena, proprio dai romagnoli si è svincolato per poi scegliere la sua nuova maglia, quella granata. Forte fisicamente, tanto da aver attitudini da centrale ma la buona gamba gli fa preferire la fascia, sulla destra lì dove ha sempre giocato sin dagli esordi a Prato e la consacrazione proprio all’Albinoleffe in cadetteria. Un anno, l’ultimo a Cesena, da titolare in Serie B con 35 presenze, arriva a Salerno per prendersi il ruolo di terzino destro con la “debole” concorrenza di Laverone, non per demeriti del calciatore ex Vicenza ma per l’impressione di Sannino che vede quest’ultimo più abile nella fase offensiva che nel difendere. Anche, quindi, in base all’atteggiamento tattico il tecnico deciderà ogni volta chi schierare sul versante destro.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.