Taste - Sapori Mediterranei

Pensione d’ufficio per 5 presidi nel Salernitano, nuove nomine a settembre

Questo l'effetto della normativa che regola i collocamenti a riposo d’ufficio per sopraggiunti limiti d’età, il liceo Severi e il De Sanctis si preparano a dire addio alle loro presidi

Federica D'Ambro

La direttrice dell’Ufficio scolastico regionale, Luisa Franzese, ha collocato in pensione d’ufficio le storiche dirigenti scolastiche Caterina Cimino, del liceo scientifico Severi, e Angela Elia, del liceo classico De Sanctis. Un doppio addio a sorpresa scattato per effetto della normativa che regola i collocamenti a riposo d’ufficio per sopraggiunti limiti d’età. Queste le parole del quotidiano Il Mattino. Da settembre quindi, toccherà nominare nuovi presidi per i due storici plessi scolastici.
Non solo il De Sanctis e il Severi dovranno dire addio al loro preside, ma vanno in pensione in provincia i presidi Giovanni Di Luca alla guida della scuola media Balzico di Cava dei Tirreni, Antonietta Grieco del III Circolo didattico di Scafati e Lucia Silvestri del III Circolo didattico di Nocera Inferiore.

Una seconda tranche di pensionamenti scatterà dopo marzo.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.