Taste - Sapori mediterranei

Peggiorano le condizioni dell’ex portiere Enzo Barbato

Nelle ultime ore il quadro clinico dell'ex portiere si sono complicate, in quattro aree del cervello sono comparse delle lesioni, probabilmente, di origine ischemica

Federica D'Ambro

E’ ancora in coma l’ex portiere Vincenzo Barbato, sembrerebbe che il trauma pneumotoracico sta rientrando, ma la comparsa di lesioni cerebrali preoccupa i medici del Ruggi d’Aragona. Come rivelato dal quotidiano La Città, nelle ultime ore il quadro clinico del 41enne si è complicato, in quattro aree del cervello sono comparse lesioni di probabile origine ischemica. Ancora ore di ansia quindi per la famiglia di Barbato. Intano sull’incidente è ancora aperta l’inchiesta da parte della Procura.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.