Scarpe per bambini - Millepiedi

Pasqua e pasquetta vegana o vegetariana: la proposta di Piperita Salerno

55591747_822969871390359_1562788498497339392_n

Le festività pasquali si avvicinano ed è il momento di pensare a cosa mettere in tavola. Per questi giorni di festa è possibile trovare tantissime ricette vegetariane o vegane, piatti cruelty free che sposino il senso vero del giorno della Resurrezione. In alternativa, scegliere di pranzare dove non si troveranno sacrifici di animali, ovvero al ‘Piperita Salerno’, il ristorante e pizzeria vegetariano e vegano che ha aperto i battenti lo scorso anno nel quartiere Mercatello e che per l’occasione sarà aperto a pranzo sia a Pasqua che a Pasquetta.

Da anni, infatti, si moltiplicano gli appelli in particolar modo contro il massacro pasquale degli agnelli e dei capretti, tradizioni culinarie ben lontane dall’idea di amore e compassione verso ogni essere vivente. Sono sempre di più le persone che scelgono di non mangiare prodotti di origine animale perché, festeggiare con un menù senza crudeltà, significa salvaguardare la propria salute, il pianeta in cui viviamo e salvare la vita a tanti animali: il miglior modo per celebrare il rito della rinascita.

Al ‘Piperita Salerno’, per il pranzo di Pasqua, è previsto un menù fisso a 22 euro, che include: cuori di carciofi in pastella, crostini integrali con verdure miste dell’orto, bastoncini di pasta sfoglia con paté di olive e pomodorini secchi per antipasti, dopodiché lasagna bianca ripiena e risotto primavera con asparagi; a seguire, polpette di lenticchie al sugo, cestini ripieni con caponata e patate al forno come secondi e, per concludere, macedonia di frutta di stagione e pastiera.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.