Pizzeria Betra Salerno

Il palo nega il gol a Coda, Donnarumma sciupa: 0-0 a Carpi al primo tempo

Gomis ha salvato due volte il risultato disinnescando le conclusioni di Lasagna

admin

Sotto il cielo uggioso di Carpi, la Salernitana, costretta a conquistare i tre punti per provare ad alimentare le ultime speranze di playoff, è scesa in campo con il piglio giusto. Infatti, nel primo tempo della sfida con la formazione di Castori, valida per la 40′ giornata del campionato di Serie B, la truppa di Bollini ha tenuto bene il campo, fronteggiando bene le insidie del terreno reso pesante dalla fitta pioggia che non ha stentato a fermarsi e limitando al minimo le azioni offensive dei padroni di casa, provando a colpire al momento giusto. Complici anche le condizioni atmosferiche, la prima frazione di gioco non ha regalato molte emozioni, consegnando agli spettatori una infinita serie di contrasti a centrocampo, che hanno causato le ammonizioni di Zito ,Tuia e Odjer. Il primo tempo consegna agli almanacchi uno 0-0, provato a scalfire da entrambe le squadre con due occasioni per parte: la Salernitana ha sfiorato la rete al 24′ prima con un colpo di testa di Coda, su cross telecomandato di Zito, ma il legno ha detto di no al bomber granata e al 42′ poi, quando Donnarumma si è fatto ipnotizzare a tu per tu con Belec. Gli uomini di Castori sono andati vicini al vantaggio con Lasagna, disinnescato due volte in maniera provvidenziale dall’ottimo Gomis al minuto 35′ e al minuto 38′.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.