Pizzeria Betra Salerno

Pallanuoto, fine del sogno per RN Salerno e Tgroup Arechi

In finale vanno Torino e Quinto

Torino ’81 sconfigge 8-6 la Campolongo Hospital RN Salerno, e si qualifica alla finale play-off grazie al successo (13-10) in gara 1. I piemontesi partono forte e superano per tre volte consecutive Noviello con Presciutti e doppietta di Seinera per il 3-0 di metà gara. La reazione della RN Salerno è veemente, una doppietta di De Bellis la porta sul 5-4 al termine della terza frazione. L’abbrivio del match sembra mutato ma la squadra di Aversa, accelera nuovamente nel quarto periodo: Azzi e Vuksanovic mandano i padroni di casa sul 7-4. Il team di Citro si rifà sotto con una doppietta di De Bellis (7-6) ma ci pensa Maffè a 1’45” dalla sirena finale a spegnere le velleità dei campani con il gol dell’8-6 conclusivo, che elimina la Campolongo dai playoff e manda in finale la Torino ’81. Ai giallorossi resterà comunque impressa l’impresa di gara 2 (10-5) in una piscina “Vitale” gremita in ogni ordine di posto.

Tutto facile per il Quinto che comincia piano, accelera nella parte centrale e gestisce nei minuti conclusivi. L’Arechi dura poco più di un tempo e già dopo 16 minuti la partita appare segnata; Quinto avanti 5-1 e il tecnico dei salernitani Grieco cambia il portiere: fuori Busà e dentro Ferrigno. Il cambio non produce effetti sostanziali e i liguri cominciano a gestire e ripartire. Boero e Turbati per il 7-1 che spegne anche le ultime chance degli ospiti, che prima reagiscono con Gianluca Esposito e il rigore di Simonetti (7-3) ma poi non riescono a dare seguito alla rimonta. Gli ultimi due gol che riportano Quinto a +6 arrivano nell’ultimo minuto e mezzo per mano di Turbati e Bianchi (9-3). Gare 1 e 2 si erano, invece, concluse con analogo punteggio di 6-5 con gli invicti super tra le mura amiche della “Vitale” ma incapaci di replicare la prima prestazione in quel di Bogliasco.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.