Taste - Sapori mediterranei

Pagani, tentano truffa ai danni della vedova del sindaco ucciso dalla camorra

Arrestati due truffatori che con l'inganno stavano tentando di truffare una 79enne di Pagani, vedova dell'ex sindaco Marcello Torre

Federica D'Ambro

Sorpresi mentre tentavano di truffare una 79enne di Pagani, vedova di Marcello Torre, sindaco assassinato dalla camorra l’11 dicembre 1980. V.T., 46 anni, e F.P., 24 anni, sono stati arrestati in flagranza del reato di truffa in danno ad anziani dai carabinieri della compagnia di Caserta, coadiuvati da personale della tenenza di Pagani. I due truffatori hanno telefonato alla vittima e, spacciandosi per il nipote, l’hanno convinta a far consegnare la somma di 1.500 euro in contanti a dei corrieri in cambio di un pacco a lui diretto. L’anziana ha quindi affidato la somma richiesta alla badante per farla consegnare ai corrieri. All’atto della consegna però sono stati bloccati e arrestati dai carabinieri che li pedinavano. Il denaro è stato restituito alla donna. Gli arrestati sono in attesa del rito direttissimo.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.