Pizzeria Betra Salerno

Padova in forma, Bisoli cerca punti e riconferma il 3-4-2-1

I biancoscudati arrivano a Salerno dopo la vittoria contro il Venezia

Carmine Raiola

Dopo la sosta, la Salernitana si prepara ad affrontare il Padova.
La squadra veneta è ancora imbattuta poichè nei due derby regionali contro Verona e Venezia ha conquistato rispettivamente un pareggio ed una vittoria.
Nella gara contro i lagunari il Padova ha mostrato un gran carattere, riuscendo a vincere una partita non semplice grazie al gol su calcio d’angolo di Ravanelli, vero e proprio pericolo aereo per tutte le difese avversarie e che in queste prime due giornate è andato in rete in altrettante occasioni.
Come la Salernitana anche la squadra biancoscudata ha approfittato della sosta per migliorare schemi ed intese disputando un’amichevole contro il Sandonà, squadra militante in Serie D ed allenata dall’ex centravanti Soncin, ad Abano Terme.
La partita è terminata sul punteggio di 1-1 con il Padova che ha evitato la sconfitta solo grazie al gol di Vincenzo Sarno al 93′.
Per la gara di domenica pomeriggio, l’allenatore dei veneti Pierpaolo Bisoli potrebbe schierare la sua squadra con il 3-4-2-1. Tra i pali Marelli, il terzetto difensivo dovrebbe essere composto da Ravanelli, Capelli e l’ex granata Trevisan. A centrocampo spazio alla coppia Cappelletti-Pulzetti con Salviato e Contessa sulle fasce. In attacco dietro all’unica punta Federico Bonazzoli ( attualmente assente in quanto impegnato con l’Under 21) dovrebbero giocate Marcandella e Clemenza ma occhio a Vincenzo Sarno che potrebbe anche conquistare la maglia da titolare.Possibile, inoltre, che Bisoli come accaduto nel corso dell’amichevole contro il Sandonà, si possa affidare ad un 3-4-1-2 con Clemenza trequartista e la coppia Marcandella- Bonazzoli in avanti.

Quello tra Salernitana e Padova è un match dai tanti ex. Oltre a Trevor Trevisan, tra i biancoscudati milita anche Francesco Della Rocca che fino alla scorsa stagione vestiva granata, mentre nella rosa della Salernitana, invece, ad aver vestito la maglia dei biancorossi è stato Raffaele Schiavi nella stagione 2011-2012

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.